ADAC & PYLONES!

Scritto da Simona Luddeni. Stanza: Fuori casa

Da quando vivo qui…sono passata da un portafoglio enorme ad un porta tessere…sì, questo posto mi ha resa “funzionale”!!!





Per farvi capire…


Sono passata da un portafoglio grosso come una borsa…a quell’affarino di Pylones che mi segue sempre!
Apro parentesi …se state pensando “Quant’è carino quel porta tessere!”…sì lo so, e me ne bullo 😀
Pylones l’ho scoperto a Monaco, è un negozietto di oggettistica, non è proprio economico, ma per far pensierini o per togliersi uno sfizio è l’ideale!
Comunque è capiente abbastanza per contenere Bancomat, Fuehrerschein, Tessera palestra, Tessera Tk…e…rullo di tamburi…la mia nuova tessera ADAC!!!
…e che sarà mai questa tessera Adac?
E’ quella tessera che ti fa membro dell’equivalente dell’Aci italiana! Ovvero che ti permette di chiamare quegli angeli che ti vengono a recuperare quando la macchina ti abbandona!


Le Adac autos!



Ora, vi starete chiedendo perché sono così entusiasta della mia tessera nuova…e ora ve lo spiego.
Guidare qui in Germania è pure gradevole, in città i limiti sono 50 km/h, in certe zone 30 km/h, su strada statale 100 km/h (se non diversamente indicato) e su autostrada…via più veloci della luce! Senza limiti (se non diversamente indicato).
Il che è divertente se sotto al culo (ho detto culo di nuovo sul blog…ormai è un vizio!) hai una macchina della famiglia Volkswagen…ma se invece hai una GrandePuntoCuloPesante…come la mia…non è divertente!
Piccina…io voglio bene alla mia macchina, me la son comprata coi miei soldini e quando l’ho finita di pagare mi son sentita la persona più realizzata del mondo…ma ho palesamente cannato la motorizzazione! …che c’è? sono una femminuccia…E AMMETTO DI AVER SBAGLIATO! Apprezzatemi per questo!


Premesso ciò, chi vive qui sa che per molti tratti le strade sono nel NULLA! Terreni vastissimi, lande desolate, campi della qualunque cosa…e IL NULLA!


Vista dalla strada in Primavera



Bello eh, nella bella stagione bellissimo! In quella invernale un po’ meno …soprattutto la notte!
Il mio corso di tedesco è ad Hallbergmoos, di sera, son 15 minuti di macchina da casa mia, e  ogni volta che torno a casa  ci penso sempre…e se la mia “culo pesante” mi pianta in asso? ( prima o poi lo farà visto come la chiamo!). Mi ci vedo già a telefonare al soccorso:


“Hallo, Auto ist kaput”
” Signora dove si trova?”
” In Baviera”
“In Baviera, dove?”
“In Germania”
“Sì, ma sia più precisa”
“…in Europa? ma venga lei qui a cercare le indicazioni in una strada dove ci sono le balle di fieno che rotolano!!!!”


Tanto non succederà perché la mia bimba sarà pure un carro armato ma mi è fedele (ecco le ultime parole famose)…però in caso mio marito mi ha fatto la tessera del soccorso…che non risolve il mio problema con le coordinate, ma mi da garanzia di salvataggio!!!


…comunque, vi lascio con l’immagine del mio porta monete, che se è possibile, è più figo del porta tessere…


Sempre di Pylones si tratta!



Simona


EinEspressoBitte.com è figlio di EinEspressoBitte.blogspot.de …i post sono stati riportati con i relativi commenti.


 

 

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Commenti (4)

  • Duran63

    |

    Bellissimo Pylones, ci perdo un’ ora ogni volta qui a Colonia.
    Fatto bene per la tessera, in genere dovrebbero funzionare come anti sfiga.
    Io per fortuna mi muovo in tram e ho tutto a portata di mano.
    Troppi anni in auto mi fanno apprezzare questa comoditá. Ciao

    Rispondi

    • GoldSimo

      |

      …io mi passo uno ad uno tutti gli oggetti nel negozio! Fra un po’ divento parte dell’arredamento anch’io!!!
      Ciaooooooo

      Rispondi

  • Raffo

    |

    Se hai uno smartphone, puoi scaricare la app di ADAC e in caso di panne ottieni subito le coordinate e chiami direttamente dalla app. 😉

    (p.s.: esperienza personale, una Fiat ti abbandona più difficilmente di una fauvé!)

    Rispondi

    • GoldSimo

      |

      Davvero??? Spettacolo! Eh è ora che io ceda agli smart phone…questa che mi dici è una gran bella cosa…anche perché il problema (per me) sarebbe proprio dare le coordinate!!! In certi punti c’è “il nulla” !!!!!

      Rispondi

Lascia un commento

Contatti


Seguimi su:

Altre informazioni

Il blog non vuole essere uno spazio dove dare giudizi sui sistemi dei paesi, ma ha come scopo la condivisione di informazioni e il dibattito.
In soldoni ...niente “è meglio di qui” “è meglio di lì”. Ognuno sceglie ciò che è meglio per se stesso.
L'espressione corretta è EINEN ESPRESSO BITTE.... ma permettetemi questa licenza poetica :-D

Logo di EinEspressoBitte by Fabio Cento "

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Copyright 2013 EinEspressoBitte Simona Luddeni
Dr. Selmair Ring 6a 85456 Wartenberg- ID 53071594269
-

Facebook

LinkedId