EINESPRESSOBITTE IN TRASFERTA : VIVE BERLIN!

Scritto da Simona Luddeni. Stanza: Fuori casa

  • 03DSCF1100>

  • 02DSCF1086
EinEspressoBitte è andata “oltre”…eh già, amici miei, ho sconfinato…sono uscita dalla mia Baviera per scoprire quanto poteva darmi l’altra Germania.
Quella Germania che ho letto sui libri, quella Germania che ho visto nei film…quella Germania che passa di bocca in bocca, arricchita di particolari e di dettagli…ma che se non vedi non puoi capire.
Ma, ragazzi, io sono come San Tommaso…ci devo mettere il naso, anzi ci devo andare a prendere il caffè…in senso metaforico, devo fermarmi, sorseggiare i luoghi che visito, non posso “fidarmi” delle sensazioni altrui, devo viverle…me le devo sentire sulla pelle.
5 giorni non bastano…Berlino è troppo…è troppa Storia, quella con la S maiuscola, è troppa gente, è troppa vita, è troppo dramma…5 giorni bastano a malapena a bagnarsi le labbra di questa città, ci vuole forse una vita per immergersi del tutto.

 
5 giorni bastano se a portarti in giro per Berlino sono i ragazzi di Vive Berlin!
 

Sì, perché puoi prepararti programmi e percorsi, puoi comprarti tutte le guide Michelin del mondo…ma niente può essere all’altezza di una visita con chi la città la vive!

 
Quando io e mio marito ci siamo messi a cercare i luoghi d’interessi di Berlino, surfando in Internet siamo incappati in Vive Berlin, e ci ha incuriosito il fatto che fossero una cooperativa del tutto “slegata” dal sistema “convenzioni/commissioni”, come potete anche leggere nel loro “Chi siamo“, questi ragazzi non ti “vendono” la città, ma te la fanno “vivere”…e mai come in questo caso, il loro nome è più adatto!!!

 
Niente soste per souvenir, niente occhiolini a bar o ristoranti…solo Berlino, la Storia e la passione che trasuda dalla parole di chi te la racconta.

 
I nostri tours li abbiamo fatto con Paolo, e ho imparato più cose in quelle ore raccontate da lui che in anni di libri!

 
Vi voglio far vedere attraverso i miei occhi quello che mi ha raccontato..mi spiace non potervi far ascoltare…ma spero abbiate occasione di andare direttamente da lui!

 
Io e mio marito abbiamo fatto due toursBerlino Est e Il Terzo Reich. I dettagli li trovate sui link che vi ho indicato. Tenete presente che i tours costano veramente pochissimo, il primo lo abbiamo pogato 12 € ed è durato 3 ore e mezza, il secondo 17 € per 5 ore e mezza!

 
Il punto di ritrovo è davanti al Balzac Coffee a Postdamer Platz, quindi coi mezzi arrivate proprio in braccio al punto di partenza!

 
EinEspressoBitte a Berlin

 

 
 
Il percorso ti porta nella dimensione di chi ha visto e vissuto gli anni all’ombra del muro…si passa dalla stazione fantasma di Nordbanhof

 
EinEspressoBitte a Berlin

 

 
 
…e si percorrono le strade della Storia…passando per memoriali…

 
 
EinEspressoBitte a Berlin

 

…tentativi di fuga…

EinEspressoBitte a Berlin

 

 …segale di biblica purificazione e quel che rimane di una Croce piegata dopo il crollo di una Chiesa…

 
EinEspressoBitte a Berlin

 

…immagini in bianco e nero di una città che piano piano si sta riprendendo i suoi colori…

EinEspressoBitte a Berlin

 

 
 
…i cortili, e quel che rimane dei quartieri operai…

 
EinEspressoBitte a Berlin

 

 

E infine 1 km di Muro originale dipinto da un centinaio di artisti…

 
EiEspressoBitte a Berlin

 

Ovviamente tra una foto e l’altra ci sono un sacco di altre cose…ma vi lascio scoprirle con Vive Berlin quando andrete a Berlino!

 
Il tour Terzo Reich dura 5 ore e mezzo, ma vi assicuro che passano in un lampo! Vi porta nei luoghi del terribile periodo nazista, tutto quello che si legge nei libri, visto coi propri occhi.

 
Si parte dalla Topografia del terrore: un progetto realizzato dove sorgevano le sedi delle SS e della Gestapo.

 
EinEspressoBitte a Berlin

 

 
 
…si va all’imponente Stadio Olimpico

 
EinEspressoBitte a Berlin

 

 
 
 
…si passa per il Binario 17…dal quale gli ebrei berlinesi venivano deportati…

 
 
EinEspressoBitte a Berlin
 

 

…ci si ferma nel quartiere della Svizzera Ebraica dove ha vissuto Albert Einstein

 
 
EinEspressoBitte a Berlin

 

 
 
e infine si visitano i luoghi e il museo dell’ Operazione Valkiria

 
 
 
EinEspressoBitte a Berlin

 

 
 
Io vi ho fatto vedere i punti salienti, non smetterò mai di ribadire l’importanza di farsi portare in giro da chi vive la città ogni giorno e te la mostra coi suoi occhi e con gli occhi della Storia.

 
Noi siamo riusciti a farne solo due, e non vedo l’ora di tornare a Berlino a fare gli altri tour, quando finirà l’Autunno…si perchè pare che la Primavera sia in mutua e si sia fatta prescrivere riposo per il 2013…confido nella buona volontà dell’Estate che dovrà farsi un “mazzo tanto” per recuperare il lavoro della mutuata!!!

 
 
Vi lascio con una nota amara, durante il primo tour ho sentito uscire dalla bocca di una sedicente signora “A Berlino non c’è niente da vedere” con fare scocciato e arrogante…mi sono vergognata tantissimo per lei, ho pensato che l’acqua ossigenata usata per la tinta le avesse bruciato i neuroni, volevo reagire, girarmi e dirgliene di ogni…poi ho respirato, mi sono messa gli occhiali da sole e ho pensato che non c’è peggio cieco di chi non vuol vedere…e che potevo solo provare tristezza per una persona che non riesce a “vedere” quanta storia, quanto dolore e quanto magnificenza c’è in una città che ha fatto la guerra e ancora oggi sta risorgendo dalle sue ceneri.

 
Trovate gli amici di Vive Berlino su Fb e sul loro sito Vive Berlino!!!

 
I tour sono in inglese, tedesco, italiano, spagnolo e francese…più di così!!!!

 
Mi trovate anche su Einespressobitte su Fb!


EinEspressoBitte.com è figlio di EinEspressoBitte.blogspot.de …i post sono stati riportati con i relativi commenti.
 

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Contatti


Seguimi su:

Altre informazioni

Il blog non vuole essere uno spazio dove dare giudizi sui sistemi dei paesi, ma ha come scopo la condivisione di informazioni e il dibattito.
In soldoni ...niente “è meglio di qui” “è meglio di lì”. Ognuno sceglie ciò che è meglio per se stesso.
L'espressione corretta è EINEN ESPRESSO BITTE.... ma permettetemi questa licenza poetica :-D

Logo di EinEspressoBitte by Fabio Cento "

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Copyright 2013 EinEspressoBitte Simona Luddeni
Dr. Selmair Ring 6a 85456 Wartenberg- ID 53071594269
-

Facebook

LinkedId