IL WALHALLA: tra realtà e leggenda!

Scritto da Simona Luddeni. Stanza: Fuori casa

EinEspressoBitte e consorte su consiglio di amici sono andati a visitare il Walhalla!!!

Detto così può sembrare una parolaccia invece il tempio del Walhalla è un edificio costruito sul modello del Partenone e situato nei pressi di Regensburg (Ratisbona).

È su una collina posta lungo le sponde del Danubio in Baviera.

Collina del Walhalla - Immagine tratta da Internet

Collina del Walhalla – Immagine tratta da Internet

 

Come al solito c’è lo zampino di Re Ludwig I che con lo scopo di celebrare le più grandi personalità della cultura e della storia tedesca, concepì quest’idea nel 1807. Ci vollero più di 30 anni perché il tempio diventasse realtà e finalmente nel 1842 fu eretto sulla collina a 10 km da Regensburg.

Ma cosa rappresenta veramente il Walhalla?

Chi “conosce” le gesta di Re Ludwig I saprà che dietro ad ogni monumento da lui voluto c’è tanto di più!

Per capirlo dobbiamo fare un passo indietro nel tempo, nelle credenze mitiche nordiche.

Più precisamente dobbiamo fare un salto nella mitologia norrena (no, neanche questa è una parolaccia!). Più precisamente, ai tempi di Odino (in tedesco Wotan)!

Odino

Odino

Secondo la tradizione Vichinga, gli eroi e i valorosi caduti in battaglia venivano raccolti dalle Valchirie e condotti nel Valhalla.

Arbo-Valchiria

Valchiria servitrice di Odino

 

Il nome Valhalla significa, appunto, “sala dei morti in battaglia” (“Val”, “morto in battaglia”, e “höll”, da cui deriva l’inglese moderno “hall”, salone, entrata, “sala”). L’anglicizzazione lo tramutò, in seguito, in Walhalla.

Lo scopo di tutto ciò, secondo la tradizione nordica, era quello di creare un esercito per assistere Odino nel Ragnarök, lo scontro finale tra le potenze della luce e dell’ordine e quelle delle tenebre e del caos.

Scontro chiamato “battaglia degli immortali” in seguito al quale l’intero mondo sarà distrutto e poi rigenerato. 

Così, Ludwig I, cercò di ricreare un luogo di ritrovo degli “immortali” (dove per immortale si intende chi ha lasciato un segno indelebile nella storia dell’umanità, nel campo della cultura, della medicina, della politica, etc.), come appunto Otto von Bismarck, Albert Einstein, Carl Friedrich Gauss, Johann Sebastian Bach, Wolfgang Amadeus Mozart, Richard Strauss, Ludwig van Beethoven, Richard Wagner, Johann Wolfgang von Goethe, Martin Lutero, Sophie Scholl, Immanuel Kant, etc. (ad oggi si contano 65 targhe e 130 busti).

Con queste premesse siamo andati alla scoperta del tempio!

Orari di apertura

Orari di apertura

 

E la vista appena arrivati è stata questa!

 

DSCF3463

EinEspressoBitte al Walhalla!

 

DSCF3454

EinEspressoBitte al Walhalla!

 

EinEspressoBitte al Walhalla!

EinEspressoBitte al Walhalla!

Per salire c’è una comoda passerella che permette l’accesso anche a passeggini o a sedie a rotelle.

DSCF3457

EinEspressoBitte al Walhalla!

 E la vista dal tempio è mozzafiato!

 

EinEspressoBitte al Walhalla!

EinEspressoBitte al Walhalla!

Il parcheggio vicino costa 2€ senza limiti di tempo, ed è possibile entrare nel Walhalla per vedere i busti gloriosi al costo di 4€ a persona.

Io e mio marito non siamo entrati, ci è bastato godere del panorama e dell’immensità del monumento!

La magia della leggenda che gravita attorno a questo posto mi ha incuriosita, così sono andata a fare delle ricerche sulla tradizione norrena.

Ho scoperto che i nordici rivivono volentieri le loro “leggende”.

Un esempio particolarmente folkloristico lo troviamo all’isola di Shetland, nella città di Lerwick, a nord della Scozia, dove l’influenza Vichinga è particolarmente sentita.

Ogni anno, l’ultimo Martedì di Gennaio, ben 1000 uomini in costume, rappresentanti gli immortali di Odino,  sfilano e riproducono la “battaglia finale” lanciando frecce infuocate per dar fuoco ad una galea, ovvero un vascello vichingo.

Gli immortali!

Odino e i suoi immortali!

 

Shetland-Valhalla--015

Galea vichinga a fuoco!

Il Mercoledì successivo è festa nazionale! Secondo me è  per permettere alla gente  di riprendersi dai bagordi del giorno precedente!  :-)

Se volete vivere un po’ di leggenda, vi consiglio una visitina al Walhalla…e perchè no? Anche a Lerwick!!!! 

 

Simona

 

 

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Commenti (4)

  • rokklagio

    |

    ODDIO non avevo idea di questa cosa!! la prossima volta che andrò in Baviera costringerò la qualunque ad accompagnarmici!! Toll 😀

    (questo post mi piace tantissimo, sono un attimo fissata con la mitologia norrena)

    Rispondi

  • Simona Luddeni

    |

    sai cos’è il bello? Andare lì ed immaginare le varie storie 😀 Odino e l’esercito…è un sacco suggestivo!!!!

    Rispondi

  • rosy

    |

    oddio mi hi fatto rivivere l’incubo dell’esame di filologia germanica 😉 scherzi a parte non lo conoscevo molto bello ci andrò

    Rispondi

    • Simona Luddeni

      |

      😀 così puoi rivivere l’incubo di persona!!!! 😀 😀 😀

      Rispondi

Lascia un commento

Contatti


Seguimi su:

Altre informazioni

Il blog non vuole essere uno spazio dove dare giudizi sui sistemi dei paesi, ma ha come scopo la condivisione di informazioni e il dibattito.
In soldoni ...niente “è meglio di qui” “è meglio di lì”. Ognuno sceglie ciò che è meglio per se stesso.
L'espressione corretta è EINEN ESPRESSO BITTE.... ma permettetemi questa licenza poetica :-D

Logo di EinEspressoBitte by Fabio Cento "

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Copyright 2013 EinEspressoBitte Simona Luddeni
Dr. Selmair Ring 6a 85456 Wartenberg- ID 53071594269
-

Facebook

LinkedId